#salvaiciclisti pavia

Pavia a misura di bicicletta
batteria su una bicicletta

Maledetta bicicletta

Martedì 19 marzo a Spaziomusica, ore 21.
Poesie, racconti canzoni.
Una serata per #salvaiciclisti e la ciclofficina Ciclopi.

Maledetta bicicletta. Un’imprecazione densa di passione. Bicicletta o ciclismo? Amore o dipendenza? La bicicletta è democratica, erotica, anarchica, impudente, strafottente, antica, moderna, silenziosa, inodore, leggera, ubiqua, eterna, economica, agile, ecologica, terapeutica. Tutti hanno avuto una prima bicicletta: un triciclo rosso, la bici da cross con la sella lunga per saltare i fossi. La mountain bike, la magia del cambio in salita. Poi c’è chi se ne innamora, nonostante l’automobile. Ci sono amori precoci e amori tardivi, storie nate al ritmo delle pedalate.

Per celebrare le due ruote e il vasto club dei suoi amanti martedì 19 a Spazio Musica (ore 21) si cantano canzoni, si leggono racconti e poesie, si guardano filmati, protagonista la bici in tutte le sue sfumature.

Sul palco, vergognandosi come mai, Elena Borrone, Bruno Cerutti, Ambrogio Daló, Ivano Grasselli, Paolo Malusardi, Marco Sannella, Betti Verri, a sostegno del movimento Salvaciclisti Pavia e ciclofficina popolare Ciclopi.

Perché Pavia diventi sempre più una città sicura per chi sceglie la bici e dimezza code e inquinamento.

Spaziomusica ha organizzato, per il 19 marzo (data in cui storicamente partiva la Milano-Sanremo) una serata sulla bicicletta, che, sul modello degli eventi che si svolgono a Spaziomusica, vedrà qualche gruppo suonare canzoni, proiezioni di bravi filmati, la lettura di qualche breve brano sulla bici.
Ci hanno lavorato per diverso tempo musicisti, attori, artisti vari; si giocherà sul tema e sulle analogie/contraddizioni che accomunano/dividono ciclismo e bicicletta e sul rapporto di amore dipendenza che la bicicletta genera (la serata si chiamerà ironicamente “maledetta bicicletta”, mutuando il titolo da un bel libro di Fabio Marcotto).

Spaziomusica aderisce alla campagna #salvaiciclisti e, durante la serata, ci sarà dato spazio per farla conoscere a chi ancora non ne sa nulla e per raccogliere fondi a sostegno dei nostri progetti (vedi qui per saperne di più).

Spaziomusica, in quest’occasione, lancia anche l’iniziativa #primabici, che consiste nel raccogliere delle vere e proprie dichiarazioni di amore (o di odio, perché no…) sulla bicicletta attraverso La Provincia Pavese, da domani (giovedì 14) e fino a domenica 17.
E voi? Quando vi siete innamorati della bicicletta? Qual è il vostro primo ricordo? Chi ve l’ha fatta scoprire? Che sapore avevano le prime pedalate?
Lo potete raccontare in 140 caratteri con un tweet usando l’hashtag #primabici, con un messaggio su Facebook alla pagina della Provincia Pavese, con una mail a raccontipavesi@laprovinciapavese.it.
Oppure in un racconto, massimo 1500 caratteri, sul tema “Bicicletta mon amour” (mail a raccontipavesi@laprovinciapavese.it).
I messaggi più belli e i tre migliori racconti saranno pubblicati e premiati a Spazio Musica. Avete tempo fino a domenica 17 marzo.

Vi aspettiamo martedì 19 marzo a Spaziomusica!

Per maggiori informazioni:

Annunci

1 Commento

    Trackback

    1. Grazie Spaziomusica! | #salvaiciclisti pavia

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

    Connessione a %s...

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: