#salvaiciclisti pavia

Pavia a misura di bicicletta
palazzo mezzabarba pavia

Assessore, Sindaco; ci si vede?

Questa che lasciamo qui è la lettera con la quale chiediamo un incontro all’Assessore Antonio Bobbio Pallavicini, un incontro per iniziare a parlare di mobilità in bicicletta a Pavia; vi ricordate che durante la serata del 17 ottobre si era detto disponibile a “calendarizzare una serie di incontri”? Ecco, calendarizziamo…
Dal momento che riteniamo questo primo incontro un momento importante per la nostra città, ci piacerebbe incontrare anche il Sindaco. Potrebbe essere l’occasione giusta per consegnare ad entrambi il Libro Rosso della Ciclabilità e della Mobilità nuova.

Gentile Assessore,
facendo seguito a quanto è emerso lo scorso 17 ottobre durante la serata “Anche a Pavia vogliamo salvare i ciclisti”, Le chiediamo di poterLa incontrare, al fine di tradurre in azione concreta la nostra volontà di proporre soluzioni che rendano più sicure le strade di Pavia per chi sceglie di muoversi in bicicletta e la disponibilità al dialogo ed al confronto che Lei ha pubblicamente mostrato.

Le chiediamo un incontro per:

  • esaminare con maggior tranquillità gli argomenti trattati 17 ottobre scorso (a questo proposito, vorremmo riprendere e concludere alcuni dei discorsi iniziati in quella sede; in particolare Le chiediamo fin d’ora di inviarci la documentazione relativa ai costi di installazione e gestione delle stazioni di bike sharing e quella relativa ai lavori sulla rete ciclabile in atto o in fase di inizio, affinché all’incontro se ne possa parlare tutti con cognizione di causa);
  • aprire, di fatto, un tavolo di lavoro e di discussione sulle questioni relative alla mobilità in bicicletta, programmando una serie di riunioni per mantenere aperto il dialogo ed il confronto;
  • proporre all’Amministrazione Comunale l’adesione al “Libro Rosso della Ciclabilità e della Mobilità Nuova”, le linee guida per rendere le nostre città più vivibili elaborate durante gli “Stati Generali della Bicicletta e della Mobilità nuova” che si sono svolti a Reggio Emilia all’inizio di ottobre.

Ci auguriamo che a questo primo incontro possa partecipare il Sindaco, anch’egli destinatario di questa nostra lettera; riteniamo che possa essere un’occasione importante per parlare con cordialità di una tematica fondamentale per la vivibilità della nostra città, un’occasione che molto potrà dire sulla direzione che l’Amministrazione Comunale vuol far prendere a Pavia per quel che riguarda la mobilità sostenibile e la sicurezza dei ciclisti.

Il movimento #Salvaiciclisti Pavia offrirà la propria collaborazione e parteciperà alla ricerca di soluzioni condivise, come più volte detto; vogliamo allo stesso modo che vengano presi impegni concreti da parte di tutti; immaginare una Pavia nuova, più vivibile per tutti i pavesi, non più ostaggio delle automobili, non è sufficiente; i ciclisti che tutti i giorni vengono coinvolti in tragici incidenti sulle nostre strade ci impongono di agire, non più solo di immaginare.

Per meglio organizzare l’incontro, se lo ritiene opportuno, potrà contattare direttamente uno dei portavoce di #Salvaiciclisti Pavia, xxxxx xxxxx, al numero di telefono xxx.xx.xx.xxx. Le chiediamo gentilmente di proporci più date, in modo da poter avere maggiori opportunità di essere presenti in un numero adeguato.

Attendiamo fiduciosi un Suo riscontro.
Cordiali saluti,

Salvaiciclisti Pavia

Annunci

1 Commento

    Trackback

    1. Buone nuove « #salvaiciclisti pavia

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

    Google photo

    Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

    Connessione a %s...

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: