#salvaiciclisti pavia

Pavia a misura di bicicletta

VENTO

Il 5 luglio scorso, nella sala Annunciata in Piazza Petrarca a Pavia, l’assessore al Turismo della Provincia di Pavia, Emanuela Marchiafava, ha presentato il progetto “VENTO. In bicicletta da VENezia a Torino lungo il fiume Po passando per EXPO 2015”.

Una pista ciclabile di 679 km che potrebbe essere realizzata con l’impegno dello Stato italiano, delle 4 regioni attraversate dal fiume, delle province, degli enti fluviali, di tutti i comuni, delle associazioni dei cittadini e delle imprese.
In parte la ciclabile già esiste, in parte deve essere realizzata e in parte messa in sicurezza. Le condizioni per realizzarla richiedono un investimento molto contenuto: qualche decina di milioni di euro per ottenere in pochi anni la
più lunga ciclabile del sud Europa. Una ciclabile che collegherebbe città artistiche meravigliose: Venezia, Ferrara, Mantova, Sabbioneta, Cremona, Pavia, Valenza, Casale Monferrato, Torino.

Un’infrastruttura a bassa velocità ma che produrrebbe un giro di affari annuo stimabile in due volte l’investimento iniziale.
Un’infrastruttura che diverrebbe il volano per un turismo pulito, bello, ecologico e motore per tante economie diffuse…vere green economy.

Sostieni il progetto VENTO: VENTO In bicicletta da VENezia a TOrino
Sito della Provincia di Pavia: scarica la presentazione del progetto

Annunci

1 Commento

    Trackback

    1. #Salvaiciclisti Pavia sta pedalando « #salvaiciclisti pavia

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

    Google photo

    Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

    Connessione a %s...

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: